"La Bellezza delle cose esiste nella mente di chi le osserva" hume

                                        foto M.Ventimiglia ©16
RITRATTO UFFICIALE CINZIA

Artista Visiva Performer e Creativa toscana

allieva della Scuola di Pittura del Maestro Gustavo Giulietti all’Accademia Belle Arti di Firenze. Il suo lavoro pittorico su tela percorre le dinamiche dell' action painting, dalla storica pittura d'azione americana, prosegue la propria ricerca del colore nelle variabili e nelle affinità del segno pittorico che è movimento fisico, segno-gesto-memoria, improvvisando in performance di azioni pittoriche dove il gesto e il movimento costruiscono la danza "libera", interagendo con altre forme d’arte, come la musica, la voce, la danza, il teatro, realizzando dei veri e propri “live art” in spazi come palazzi storici, musei, giardini, università, gallerie d’arte teatri, intesi come spazi da esplorare, interagendo spesso con il pubblico che diventa parte integrante della performance.Presente da anni in selezionati eventi espositivi, personali e collettivi in Italia e all’Estero, indica come suo stabile concept esecutivo la fermezza dell’atto improvvisato, istantaneo (action-azione pittorica) all’unisono con il proprio corpo (gesto-movimento) necessario per intraprendere il suo personale viaggio estetico ed emotivo all’interno del Colore della sua non-forma.

Lavora nel campo del Design e della Comunicazione Pubblicitaria affiancando Agenzie di Comunicazione e Aziende Private, realizzando grandi opere su tela, spot pubblicitari, istallazioni scenografiche le sue opere sono presenti in set cinematografici e video-spot per la comunicazione pubblicitaria.        Scrive seleziona e collabora come performer con musicisti e vocalist danzatori attori scrittori, live-video realizzando performance d’improvvisazione, dove l’opera pittorica e performativa degli artisti nasce estemporanea in sinergia e sinestesia, creando dei veri e propri eventi musicali coreografici e teatrali; In Rosae Gesto, Ritratto di Signora, Istant Composition, Let’s think fusion,Mnemosyne, Tutto il Probabile e Oltre (NH), Elegia di Madonna Fiammetta (catalogo monografico), Art in Motion (USA), Amorose Visioni, ColorinmovimentoVenezia (catalogo monografico), ColorinmovimentoMovie video in HD, BellAzione Pittorica (catalogo monografico) Bellanima Pictura, Action Singing, Venus, eventi artistici unici ma soprattutto irripetibili. 

Nel 2011 realizza una performance di action painting, videospot per l'azienda ENI spa Archivio Storico di Eni.

Dopo il successo ottenuto con l'esposizione personale "Elegia di Madonna Fiammetta" realizzata nel 2013 a Certaldo (FI) nel Palazzo Pretorio e Casa del Boccaccio, in occasione delle celebrazioni per il 7° centenario della nascita dello scrittore e poeta Giovanni Boccaccio, originale progetto pittorico e performativo, liberamente ispirato dall'omonima opera letteraria (1342/43), prosegue la sua ricerca intellettuale artistica e pittorica legandosi e affinando il proprio linguaggio visivo e performativo tra vari ambiti della Letteratura (storici mitologici poetici ect) esplorando alchimie e suggestive nuove interpretazioni in figure miliari come Omero, Euripide, Saffo, Ovidio, Dante Alighieri, Henry James, Aby Warburg, Theodore Fontane, Silvia Plat, ect.    

Nel 2014 in occasione  delle celebrazioni per i 100 anni dell'Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi di Firenze, realizza il Logo dell' Azienda fiorentina, (opera su tela, collezione Fondazione Careggi).

Le sue opere appartengono a Collezioni Private Archivi e Fondazioni, Boscolo Hotels Banche  Centri Sanitari Eni Enel HCareggi Nttdata Telethon Università Istituti Superiori ect.

  

       QUALCOSA DI ME                                                                                                               

IMG 8114  Amo la Bellezza (umana e divina) e i suoi infiniti modi d’intenderla, d'interpretarla nella sua fascinazione, di Parola Mito Sorriso Energia Vita Respiro Seduzione Eleganza Armonia Gusto Semplicità Saggezza Sentimento, ma non diventi mai uno sconsiderato motivo di scusanti pericolose maldestre distruttive.

  La Bellezza esiste nella mente di chi osserva (Hume), la Bellezza è soggettiva, nel momento in cui il soggetto è "specchio oggettivo", l'identità di un Popolo (pensiero oggettivo /  pensiero soggettivo-propensioni) di un territorio, anche ristretto (tradizioni storia politica sociale) così la Bellezza è "tua" soltanto, perchè già ti appartiene intrisa nel tuo bagaglio  "di vita vissuta", in un luogo geografico, storico, sociale politico preciso e non "deve" essere necessariamente reciproca, condivisa, paragonata, sia per fede o filosofia, pensiero, carattere, emotività, questo è un sentimento bello e forte, ma credo ancora, debba essere "accettato" da tutti nella sua stessa palese esistenza.

  Considero l’apertura mentale e il respiro, propria e altrui, come atti di vita e detesto tutto ciò che le impedisce, dall’autorità bigotta, alla frivolezza culturale, dal sovrafollamento  alla scortesia dell’urlo, dal potere-volere incondizionato e incosciente, all'ossessività del dominare, intesi oggi come sinonimi squallidi di una ambita normalità sociale.  

Amo riconoscerla nella sensibilità civile e amorosa, nelle buone maniere, nella trasparenza, nella coerenza, nell'amicizia, nell'umiltà, nella curiosità intelligente della gente, nelle  passioni, nell'arte, nella vita di ogni istante.

 

Leggi tutto...